Al Giro del Lago di Resia, un anno di Pacers gli Originali!

 In News

……CHE SPETTACOLO!…..

 

Il lago di Resia,  luogo incantevole, scenari mozzafiato, figli di quella tragedia chiamata bacino artificiale.

Noi abbiamo la possibilità di gustarci al meglio  questi posti, sebbene in passato da queste parti la gente piangeva e si disperava…..ma questa è storia.

Corre il 2017, il 16 luglio, e con un organizzazione strabiliante e perfetta a Curon Val Venosta (Bz) va in scena il 18° giro del Lago di Resia.

Una corsa da record, la corsa dei record: record di iscritti, record dei partiti, record di arrivati, record sulla corsa femminile.

Noi ci siamo, e alla pari dei tanti record che verranno registrati, siamo qui per fare il nostro servizio al meglio, presenti ogni 5 minuti sulla griglia di partenza, tutti esperti e con tante corse alle spalle, i nostri Pacers, in mezzo,  gli esordienti Angela ed Orazio scortati da Anna e Laura la prima, e da Federico il secondo.

Mancano pochi minuti alle 17.00 e il primo sparo fa partire gli handbikers ma ad un malcapitato Atleta,  dopo pochi metri gli cade la catena e si ferma in mezzo al viale di partenza. Il Gruppo formato da 4.200 atleti è li pronto a scattare, nell’aria si annusa l’adrenalina, i “Bisonti” son pronti a partire,  bisogna intervenire in fretta, non c’è tanto tempo, salto le transenne ed intervengo prima io e poi a seguire  Lorenzo. Proviamo a rimettere la catena, ma i vari tentativi vanno a vuoto, l’atleta sente la pressione e manifesta grande agitazione, vani sono i nostri tentativi di tranquillizzarlo, anzi ci rimettiamo quasi le dita, per rimettere in sede la sua catena e il countdown del  meno 10 secondi è iniziato. Spingiamo quindi l’atleta con non poca fatica per la presenza dell’erba ai lati della carreggiata, in luogo sicuro per lui e per tutti quelli che sopraggiungeranno. Da dietro sentiamo lo sparo, partiti, serpentone ci raggiunge , torniamo indietro sulla linea di partenza  per far partire il nostro chip, e via il Giro del Lago di Resia 2017 è partito!

Panorami meravigliosi, colori stupendi, sole, aria frizzante e una leggera brezza ci accompagnano,  centinaia e centinaia di persone invece sono ad attenderci,  lungo tutto il percorso. Vediamo l’arrivo e sembra che stiamo arrivando all’Arena Stadium, grida e urla di incitamento, riceviamo i tanti complimenti per il servizio svolto.

Aspetto i Pacers che distanziati di 5 minuti si presentano puntuali all’arrivo e poi via alle docce. Ci attendeva il clou della giornata, le premiazioni, i fuochi d’artificio davanti al campanile e poi la festa con musica, dolci, vino e birra sotto il tendone.

Festeggiamo il compleanno del Vicepresidente Gaetano, ma in particolar modo:

Dopo la Staffetta Insieme per Non Dimenticare il 02 agosto,

le mezze di

Bassano, Monza, Trento, Bari, Riva del Garda, Cangrande Verona, Padenghe del Garda, Montefortiana, Giulietta e Romeo, Lago Maggiore, Caldano, Merano,  Chia Laguna, Piacenza, Straverona, Drappo Verde, Rovereto, Tre Campanili, la trenta di Monza e  del Lago Maggiore,

e le maratone di

Cesenatico, Carpi, Parma, lago Maggiore, Verona, Reggio Emilia,  Cattedrali, Terre Verdiane, Brescia, Russi, Stelvio Marathon!

la nostra stagione 2016/2017 dei  Pacers gli Originali, volontari del Sorriso.

I ringraziamenti, son doverosi  a tutti i Pacers gli Originali, gli Organizzatori,  gli Sponsor,  a  tutti i runners e tutti coloro che ci permettono di esistere e di essere d’aiuto nelle manifestazioni sportive attraverso il nostro servizio.

Grazie a tutti voi, questa stagione è terminata ma la prossima è alle porte….

Allacciatevi le cinture che lo spettacolo del 2017-2018 sta per iniziare!!

Buone corse, a presto

Roberto

Il Presidente

Pacers gli Originali  Volontari del Sorriso

 

Recent Posts

Leave a Comment

Contattaci

Non siamo online adesso. Ma puoi inviarci una e-mail e ti risponderemo al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt